Vito Ferro è nato a Torino, dove vive, nel 1977. Autore di L’ho lasciata perché l’amavo troppo (Coniglio Editore, Roma 2006), Mentre la luce sale (Lietocolle, Milano 2008), Condominio reale (Edizioni di Latta, Milano 2008), Festival Maracanã (Las Vegas Edizioni, Torino 2012), La vita va avanti (Autori Riuniti, Torino 2016). Dal 2015 è insegnante di Scrittura creativa presso la Scuola Internazionale di Comics di Torino. Nel 2016 ha fondato la casa editrice Autori Riuniti, l’unica fatta esclusivamente da autori. Recentemente si è scoperto che dietro al suo pseudonimo si nasconde il nome di Elena Ferrante. L’ultimo racconto che ha letto è L’esame, di Richard Matheson.